Un intero paese in lutto. Antonio muore a 34 anni: “Un ragazzo giusto e onesto”


Grave lutto ad Orta di Atella, in provincia di Caserta, in Campania, per l’improvvisa morte di Antonio Villani, 34 anni, attivista del locale Movimento Cinque Stelle. Secondo quanto riporta teleclubitalia.it ancora non si conoscono le cause del decesso, anche sono già tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza arrivati dal web.

La notizia è stata data proprio dalla pagina Facebook del Meetup Orta di Atella: “Con profonda tristezza abbiamo appreso poco fa dell’improvvisa morte di Antonio Villani, nostro amico e storico attivista M5S ortese. Vogliamo ricordare la sua semplicità, la sua genuinità e il suo impegno. Con sincero affetto ci stringiamo intorno ai genitori e a tutta la sua famiglia” – scrivono gli attivisti. (Continua a leggere dopo la foto)




“Mi mancherai caro Antonio e il ricordo di te, sempre, mi strapperà un sorriso malinconico per tutte le avventure che abbiamo vissuto insieme, i pensieri che abbiamo condiviso, le volte che ti ho ritrovato al mio fianco e l’affetto che ci siamo riservati. Ti ho voluto bene e te ne vorrò sempre”, ha scritto il senatore Fabio Di Micco in un lungo post su Facebook per ricordare il giovane attivista. (Continua a leggere dopo la foto)



”Oggi è venuto a mancare Antonio Villani, – ha scritto il senatore – un mio caro amico e attivista del Movimento 5 Stelle, un ragazzo giusto ed una delle persone più buone, delicate, genuine ed educate che io abbia avuto la fortuna di incontrare. Antonio aveva solo 34 anni. Io l’ho conosciuto anni fa quando una sera, con quel suo sguardo timido, il suo fare un po’ impacciato, si affacciò alla porta del nostro meetup del quale, in sordina, diventò nel tempo una presenza fissa ed affidabile”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

E ancora: ”Non si poteva non volergli bene. Sempre disponibile, sempre gentile, sempre sorridente, non ricordo una volta in cui l’ho sentito alzare il tono della voce. La notizia della sua scomparsa mi strazia il cuore e il mio pensiero va ai suoi genitori, persone splendide che non hanno mai fatto mancare ad Antonio il loro amore e il loro supporto. Mi mancherai caro Antonio e il ricordo di te, sempre, mi strapperà un sorriso malinconico per tutte le avventure che abbiamo vissuto insieme, i pensieri che abbiamo condiviso, le volte che ti ho ritrovato al mio fianco e l’affetto che ci siamo riservati. Ti ho voluto bene e te ne vorrò sempre. Che la terra ti sia lieve”.

Arrestata la moglie del famoso cantante: furto nell’autogrill. Le telecamere hanno ripreso tutto