Albero si schianta sopra un’auto. Morti due bambini di 3 e 8 anni


Due bambini sono morti e decine di persone sono rimaste ferite sabato durante forti tempeste nel Texas orientale, secondo quanto riferito dai media locali, citando le autorità. Una tragedia che non ha sconvolto solo lo stato del Texas ma tutti gli Stati Uniti che ora si stringono intorno al dolore dei genitori. I bambini, di tre e otto anni, sono rimasti uccisi quando un albero è caduto sull’auto sulla quale stavano viaggiando con i genitori, nelle vicinanze di Pollok, a circa 260 chilometri a sud-est di Dallas, ha riferito l’ufficio dello sceriffo della contea di Angelina all’emittente televisiva Kltv.

Cinque elicotteri sono stati utilizzati per trasportare 25 persone ferite sempre a causa del maltempo ad Alto, a circa 30 chilometri a nord di Pollok. Il Servizio meteorologico nazionale aveva in precedenza emesso un avviso di tornado per entrambe le località. Molti i disagi in tutto il Texas anche nei giorni scorsi. I venti di forte intensità hanno infatti sollevato la polvere, creando una tempesta di polvere che ha causato molti problemi di visibilità per gli automobilisti in viaggio nell’area. Continua dopo la foto




Nella gallery a corredo dell’articolo e nel video in fondo potete trovare le immagini che testimoniano la scarsissima visibilità generata dalla tempesta, i molteplici incidenti sulle strade, con diversi veicoli e mezzi pesanti ribaltati e i danni ai tetti o all’esterno delle case. Sono stati riportati venti di 65-80km/h con raffiche di 112km/h, temperature superiori a +32°C e bassa umidità. Tutte queste condizioni hanno portato allerte per forti venti e polvere in tutta la contea di Lubbock e gran parte delle Pianure Meridionali. Continua dopo la foto



Il vento più forte è stato registrato a 117km/h nei pressi di Anton. La polvere sollevata ha ridotto la visibilità a 800 metri in alcune località, portando le autorità a vietare la circolazione su alcune strade. Sono stati numerosissimi, infatti, gli incidenti che si sono verificati a causa della polvere che oscurava la visuale. In molteplici aree, soprattutto campi aperti, la visibilità è stata ridotta a zero o quasi zero, secondo il Texas Department of Public Safety. Continua dopo la foto



 


Un uomo, David Gracia Jr., ha scritto sui social che il garage esterno dei suoi genitori era stato portato via dal vento. Un’altra persona, David Sanderson, ha riportato zero visibilità a sud di Abernathy e molteplici tamponamenti a catena.
I forti venti e la bassa umidità non hanno agevolato il lavoro dei vigili del fuoco, che hanno dovuto fronteggiare un incendio. Nonostante le condizioni esterne possano non essere state la causa dell’incendio, i venti sicuramente non hanno aiutato, considerando che l’incendio è divampato all’esterno, propagandosi poi alla casa, che era vuota.

Ti potrebbe anche interessare: Tragedia nella notte. 2 morti e 2 feriti: la vita di una bimba appesa a un filo