Muore subito dopo le nozze. Lei non vuole lasciarlo: ciò che fa quella notte è straziante


È una storia straziante che non può non commuovere quella di Lisa Barton. Trentotto anni, originaria di Waltham Cross, nell’Hertfordshire, qualche tempo fa ha sposato il compagno Wayne, di 36 anni. Una storia d’amore travolgente la loro che dopo essersi conosciuti nel 2008 sono andati a convivere quasi subito, pochi mesi dopo. Dal loro amore è poi nata una bambina e solo successivamente hanno deciso di suggellare l’unione con il matrimonio.

Ma certamente non immaginavano nemmeno lontanamente che il loro sogno d’amore si infrangesse così presto: solo due giorni dopo il ricevimento lui è stato ricoverato e nel giro di poco ne è andato per sempre. Da tempo il 36enne soffriva di reflusso acido e dopo diverse visite e controlli i medici avevano scoperto che quel problema era dovuto a un cancro esofageo. Per Wayne è quindi cominciato un periodo di cure e terapie. Le più svariate, perché i medici hanno provato di tutto. (Continua dopo la foto)




E all’inizio sembravano funzionare quelle terapie, tanto che poi il compagno di Lisa ha avuto la forza di chiederle la mano e di organizzare una cerimonia spettacolare, da sogno. Ma come anticipato, dopo quarantotto ore è cominciato l’incubo. Il neo marito di Lisa è stato ricoverato d’urgenza in ospedale e, dopo poco più di una settimana, ha perso la vita. (Continua dopo la foto)



A stretto giro il cancro si era diffuso anche in altre parti del corpo e non ha lasciato scampo a Wayne, per cui oramai non c’era più niente da fare. Lisa era devastata. Distrutta, come se le fosse caduto il mondo addosso. Era rimasta vedova a 38 anni, quando il ricordo dell’abito bianco, del ballo padre-figlia e dei brindisi con gli amici il giorno delle nozze era ancora più che nitido. (Continua dopo la foto)



 


Subito dopo la fine di Wayne, Lisa si è stesa al suo fianco perché non riusciva a dirgli addio: “Non potevo sopportare di lasciarlo – ha raccontato la donna, come riporta il Sun – Mi è sembrato giusto, sono così felice di averlo fatto. L’ho accarezzato e toccato, dicendogli che lo amavo”. Nei mesi successivi ha avuto tanto sostegno da parte di familiari e amici e oggi Lisa si sente grata per aver sposato un uomo tanto meraviglioso. “Un giorno, prego, ballerò di nuovo con lui”, ha concluso.

“Ciao Fabio”, si accascia e muore all’improvviso. A 42 anni. Addio all’amico gentile